Argomenti AttiviArgomenti Attivi  Mostra la lista degli iscrittiLista Iscritti  CalendarioCalendario  Cerca ne ForumCerca  HelpHelp       RegistratiRegistrati  LoginLogin

 

Home     catalogo materiali    piani di costruzione    vecchio Forum    costruzioni      chi siamo       normativa      faq      mappa

 

Racers
 Nautikit Forum :Barche :Racers
Message Icon Topic: Navigazione d'altura e omologazione Rispondi Invia un nuovo messaggio
Author Message
drmacchius
Senior Member
Senior Member


Iscritto: 24 Mag 2008
zona (provincia): Novara
Online Status: Offline
Messaggi: 166
Quota drmacchius Replybullet Topic: Navigazione d'altura e omologazione
    Posted: 11 Set 2008 alle 01:05
Come funzione per l'immatricolazione ad imbarcazione, per poter omologare una barca autocostruita alla navigazione d'altura?
 
A quanto ammontano i costi?
 
Se è una spesa irrilevante su un cruiser di 45 pierdi, potrebbe non esserlo su una barca tipo il sltaspiaggia,l'idea 19 o il didimini.
 
Quanto influisce sulla spesa finale di una piccola barca e quanto sono consistenti le possibilità che una barca autocostruita possa rischiare di nonsuperare la certificazione?
 
Da un punto di vista puramente economico conviene immatricolare come imbarcazione  una barca autocostruita di 20/25 piedi o meglio considerarle solo come natanti e cercare un buon usato che non deve superare tale burocrazia? Ovviamente un discorso è più indirizzato a chi è interessato aun dix five, idea 19 o didi mini......
IP IP Logged
ivan
Newbie
Newbie
Avatar

Iscritto: 07 Nov 2007
zona (provincia): Siracusa
Online Status: Offline
Messaggi: 37
Quota ivan Replybullet Posted: 11 Set 2008 alle 10:25
ciao, non so se sono tuttora validi i riferimenti normativi ma credo di si...
qui in casa abbiamo di tutto: norme. Geek
vedi se ti chiarisce un pò le idee...
altrimenti vedi:
-UDICER (certificatori)
-MARINA MILITARE (!)
-AINUD (ass italiana noleggiatori)

ma secondo me, se non vuoi vendere la barca, conviene non complicarsi la vita e non sborsare altri soldini...Pinch
bye
IP IP Logged
drmacchius
Senior Member
Senior Member


Iscritto: 24 Mag 2008
zona (provincia): Novara
Online Status: Offline
Messaggi: 166
Quota drmacchius Replybullet Posted: 12 Set 2008 alle 00:55
...e se ti beccano oltre le 12 miglia sei passibile di multa perchè non omologato? O l'importante è avere le dotazioni di sicurezza necessarie?
IP IP Logged
ivan
Newbie
Newbie
Avatar

Iscritto: 07 Nov 2007
zona (provincia): Siracusa
Online Status: Offline
Messaggi: 37
Quota ivan Replybullet Posted: 12 Set 2008 alle 10:07
secondo alcuni "rumors" non ci sarebbe nessuno che ti ferma oltre le 12 perchè qualsiasi polizia sarebbe in difetto di giurisdizione o comunque nessuna infrazione potrebbero contestarti per le stesse ragioni...
a dire il vero si dice anche che se la tua non è una imbarcazione registrata se affondi lo stato non è in dovere di venirti a salvare... ma credo che non sia realmente così...o almeno spero!
scherzi a parte... ma dove vuoi andare con un barchino così?...LOL
no davvero...
È necessario ricordare che la navigazione oltre le 12 miglia, cioè al di fuori delle acque territoriali, è regolata dalla convenzione internazionale di Montego Bay del 1982 (ratificata dall’Italia).
In questa convenzione è previsto che la nazionalità di un mezzo nautico che naviga in acque internazionali, sia comprovata dai documenti di bordo. I natanti, non essendo iscritti, sono privi di tale documentazione e considerati privi di nazionalità (bandiera): pertanto, sono soggetti in alto mare alla Polizia della navigazione svolta da navi militari di qualsiasi Stato sottoscrittore della Convenzione, senza potersi avvalere del regime della bandiera nazionale.


le tariffe tutto sommato dovrebbero essere abbastanza abbordabili... per la visita di accertamento e stazzatura si parla di 300 euri...Ouch
IP IP Logged
drmacchius
Senior Member
Senior Member


Iscritto: 24 Mag 2008
zona (provincia): Novara
Online Status: Offline
Messaggi: 166
Quota drmacchius Replybullet Posted: 17 Set 2008 alle 01:34
....mi piacerebbe andare in giro per le isole del tirreno.......sembra strano per raggioungere la corsica o la sardegna dall'italia sono più di 12 miglia, idem per raggiungere stromboli..........lampedusa lasciamola perdere che non la prenderei in considerazione nemmeno con un mini....Smile
 
diciamo che non vorrei sconfinare troppo le 12 miglia, ma non vorrei essere ammonito per averlo fatto.
IP IP Logged
ivan
Newbie
Newbie
Avatar

Iscritto: 07 Nov 2007
zona (provincia): Siracusa
Online Status: Offline
Messaggi: 37
Quota ivan Replybullet Posted: 17 Set 2008 alle 09:35
bè per il tirreno non ci sono problemi... per la sardegna credo che davvero con l'idea19 uno normale possa farlo una volta (per mettersi alla prova, perchè litighi con tua moglie o per scappare dalla polizia)... ma due volte... mi sembra eccessivo...LOL...LOL...LOL...LOL...!
IP IP Logged
ivan
Newbie
Newbie
Avatar

Iscritto: 07 Nov 2007
zona (provincia): Siracusa
Online Status: Offline
Messaggi: 37
Quota ivan Replybullet Posted: 17 Set 2008 alle 09:40
a proposito degli spropositi...
ecco che leo posta la storia del tuo conterraneo che col dinghino arriva in corsica...Clap
che tempismo...!
LOL
IP IP Logged
Rispondi Invia un nuovo messaggio
Versione Stampabile Versione Stampabile

Tu non puoi inviare nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi cancellare i tuoi messaggi
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
Tu non puoi creare sondaggi
Tu non puoi votare i sondaggi

Bulletin Board Software by Web Wiz Forums version 8.03
Copyright ©2001-2006 Web Wiz Guide