progetti in stock e materiali compositi

per cantieri, artigiani, e autocostruttori. 

 

 

forum

 

 

  

       

        

 

   

 

  

 

HOUT BAY 33

 

  

CUTTER IN ACCIAIO 

CON CARENA TONDA

(RADIUS CHINE)

Un comodo cruiser di 10.25 metri

 in acciaio per lunghe navigazioni 

in qualsiasi condizione di mare

 

E' la sorella maggiore dell'Hout Bay 30, barca robusta e marina,  per  affrontare gli oceani in 

tutta sicurezza.

Linee d'acqua moderne e un moderato pescaggio 

per accedere a bassi fondali e ai canali più stretti.

Adatta  alle capacità di un autocostruttore esperto oppure a una rapida ed economica realizzazione di 

un cantiere professionale

 

 

  

  

 

 

 

Derivata dal popolare Hout bay 30, è stata disegnata per quei navigatori che desiderano una barca un pò più grande ma con le stesse doti di robustezza, marinità e facilità di governo.

Il 30' è stato disegnato inizialmente con coperta flush deck e successivamente con la tuga. Il 33' nasce già con le due opzioni. Quella con tuga è certamente più aggraziata,  ha una coperta più sicura e un più basso centro di gravità. La coperta flush deck ha interni più spaziosi e dà l'idea di una barca più grande.

Le piastre d'acciaio di rivestimento del guscio sono di 3 mm per scafo e coperta, e di 5 mm per chiglia e skeg, mantenendo così al minimo il peso strutturale. Il rivestimento è sostenuto dalle traverse, a loro volta sostenute dalle paratie. La forma del guscio è a singoli raggi, molto prossima a uno scafo tondo, ma con una costruzione molto semplice, adatta a un dilettante esperto o a una rapida ed economica realizzazione di un cantiere professionale ( più veloce la costruzione = meno costi di manodopera).

La costruzione dello scafo in acciaio avviene su una struttura provvisoria, poi sostituita da ordinate saldate alle traverse e quindi serrate alle paratie. Per la costruzione in alluminio, invece, è possibile realizzare lo scafo direttamente sulle ordinate.

  

  

 

 

 

Gli interni sono adatti a una piccola famiglia o a due coppie, con due cabine separate dal saloncino della dinette e chiuse per una buona privacy. Derivano dal Pratique 35, le cui disposizioni interne si sono rivelate molto pratiche in molte migliaia di miglia percorse negli Oceani Atlantico e Pacifico. La modifica principale consiste nella creazione di una cabina separata a poppa sulla discesa con una cuccetta doppia di quarto.

Nell'altro lato, sempre accanto la discesa, uno spazioso locale toilette con un capiente armadio per gli indumenti bagnati e quindi la cambusa in una zona di  poco movimento della  barca. Il tavolo da carteggio è molto grande, con un comodo sedile e ampi spazi per gli strumenti.

 

Il motore diesel è posto sotto il mobile centrale della cambusa a U. Non è in quella posizione per seguire la moda di alcuni disegni moderni ma semplicemente perché quello è il posto migliore: è più ridotto il peso nella zona di poppa e di conseguenza si ha un minor beccheggio, è facilmente accessibile per potevi lavorare con una discreta comodità e fornisce una robusta struttura su cui progettare una comoda cambusa d'alto mare.

 

 

 

Il rig del cutter Marconi può essere sviluppato con diverse opzioni, all'interno del piano di coperta o con un bompresso. Per l'armo aurico, invece, il bompresso è d'obbligo.

La  superficie velica è  ragionevolmente adatta alle navigazioni oceaniche ma offre buoni spunti anche con ariette mediterranee. 

Le manovre del piano velico sono studiate in funzione di un facile governo della barca in ogni condizione di vento e di mare.

 

Il 30' ha dimostrato che questa forma dello scafo alza al quarto pochissima onda (un importante fattore di resistenza ), mentre l'entrata fine di prua offre una buona  penetrazione.  Il 33'  ha proporzioni un pò più sottili e un uscita di poppa più piatta, il che riduce ulteriormente la resistenza.

L'Hout Bay 33 è sicuramente una barca adatta alle lunghe navigazioni. Il dislocamento permette viaggi confortevoli. Con la sua lunghezza al galleggiamento e le forme dello scafo sorprenderà per la sua velocità.

  

  

Caratteristiche tecniche

Lunghezza fuori tutto

10.25 m

Superficie al galleggiamento

17.9 mq

Lunghezza al galleggiamento

8.50 m

Superficie bagnata

29.4 mq

Larghezza

3.30 m 

Tasso di immersione

183 kg/cm

Immersione

1.50 m

Dislocamento / lunghezza

363

Dislocamento

8000 kg

Superficie velica / dislocamento

14.73

Zavorra

2500 kg

Coefficiente prismatico

0.55

Superficie velica (Randa + Vela di prua 

58.3 mq

Coefficiente di finezza

0.69

motore

20 hp

Momento Raddrizzante a 30°

3433 kgm

Momento Raddrizzante a 60°

5979 kgm

Momento Raddrizzante a 90°

5473 kgm

 

 

 Curva di stabilità

  

 

 

 

 

  

 

    

 

 

Hout Bay 33 

Ordina i piani di costruzione

 

 

 

 

  

  

 

 

  

 

Hout Bay 33 completo alla boa, navigante, parziale ( scafo e coperta ) o in kit

 

Non hai possibilità di autocostruire l'Hout Bay 33 per mancanza di spazio o tempo? Vuoi l'Hout Bay 33  finito in cantiere o preferisci un kit di montaggio ? Puoi rivolgerti a un cantiere o artigiano di tua fiducia

  

 

Sei un piccolo cantiere nautico o un artigiano del metallo (acciaio o alluminio)  e vuoi proporti per una costruzione professionale?

manda una e-mail a info@nautikit.com con la tua proposta, questo potrebbe essere il tuo spazio: 

 

Logo

 Cantiere / Artigiano 

indirizzo

 

logo

Cantiere / Artigiano 

 

descrizione

indirizzo

web:

e-mail

telefono:

immagine

 

descrizione

 

 

web:    

e-mail:

telefono:   

 

descrizione 

  

 

 

   

  

 

    

Home    catalogo    i progetti di:  Dudley Dix   Cristian Pilo   cantieri    costruzioni    chi siamo     forum     normativa  faq   mappa    contatti