<--- Mostra la lista dei messaggi Rispondi versione stampabile

Sezione: varie
Titolo: censimento dinghy argie 10-15
Messaggio inviato il: 05/02/04 15:16
Autore: Pinus
Totale risposte: 16
Messaggi:
Sarebbe interessante fare un breve censimento delle barche in costruzione e di quelle costruite.
Inizio io : Argie 15 -Iniziato 23/12/02 - Varato 19/07/03

Argie 10- iniziato 23/12/03 -cucitura scafo e assemblaggio deriva
e timone
A presto
Pinus

Risposte:
06/02/04 11:46  - Carlo

Io ho cominciato la costruzione il 15 dicembre 03. Sono a buon punto e sto completando le panche aggiuntive. Dato il èpoco tempo a disposizione spero di completare per l'estate!!!!!!


14/02/04 14:00  - Rapidog

Sto per iniziare la costruzione.
A presto...
magari il raduno potremmo farlo da me in calabria...
Ciao.
Giuseppe


17/02/04 13:23  - Vanni

Ho appena ricevuto i piani di costruzione e sono ancora allo studio preliminare. Intendo iniziare la costruzione appena possibile. Ho tuttavia qualche dubbio e vorrei approfittarne per chiarirlo. Per poter cucire i pannelli bassi dello scafo e necessario preparare un piccolo scalo in modo da passare sotto lo stesso per la ritorcitura dei fili di rame? Per la drizza della randa non trovo alcuna indicazione.
Grazie per un chiarimento.
Mi chiamo Giovanni dalla provincia di BG ma per distingurmi dagli altri G. mi firmo Vanni come mi chiama la mia nipotina.
Buon Vento a Pinus e a tutti i partecipanti ala Forum


18/02/04 08:24  - Vanni

Scusa Pinus non ho indicato il modello di barca è l'Argie 10
Ciao Vanni


18/02/04 10:52  - Pinus

Caro Vanni benvenuto!
Lo scalo è necessario per molti motivi .
1) le ruote ( a mio avviso necessarie) permettono gli spostamenti vari
2) alzano lo scafo in maniera da evitare di piegarti troppo a vantaggio della
schiena e dell'ergonomia in generale
3)puoi lavorare da sotto con un carrello da meccanico con ruote per cucire e
mettere il nastro adesivo
4)se lavori su un pavimento livellato e costruisci bene lo scalo posizionando
correttamente lo scafo puoi usare il pavimento come quota zero di riferimento
5)puoi mettere e togliere rapidamente un telo di plastica a protezione del pavimento

Ti consiglio di costruire lo scalo in maniera da avere la parte piu' bassa dello scafo a circa 30 cm da terra ( ruote comprese)
Devi considerare che sono alto circa 185 cm e se hai una altezza diversa devi modificare leggermente la quota da terra .
Usa ruote in gomma piroettantida 10 cm ,murali di abete 10x10 cm, e selle ,sagomate sulle sezioni di progetto , in compensato da 10 mm
Le dimensioni totali dello scalo sono 300x100x30 circa e non devono uscire dall'ingombro a terra dello scafo per permetterti di girarci intorno senza intralcio .

Apresto
Pinus


18/02/04 10:58  - Pinus

Caro Vanni le misure che ti ho dato sono relative all'argie 15 mentre per l'argie 10 sono :
220x70 x30
Per la drizza della randa dipende se la infierisci su canaletta o usi degli stroppetti o altro.
Apresto
Pinus


18/02/04 13:10  - Giovanni

Io ho iniziato al metà dicembre 2003. e ho appena finito di cucire lo scafo.
Spero di finire il lavoro per l'estate 2004.
Saluti

Giovanni


18/02/04 13:23  - Pinus

Siete pregati di indicare il modello
grazie


18/02/04 21:14  - Gianni

Anch'io ho iniziato attorno il 20 dicembre 03 il mio argie 15 e oggi ho finito il telaio della panca sinistra ( ho fatto la variante della panca lunga). Quando finirò?
Spero prima dell'inizio dell'estate.

Ho difficoltà a trovare un albero in alluminio.....

Buon Vento
Gianni


20/02/04 13:01  - Giovanni

Io ho iniziato al metà dicembre 2003. e ho appena finito di cucire lo scafo.
Spero di finire il lavoro per l'estate 2004.
Dimenticavo di dirvi che il modello che stò costruendo è un Argie 15.

Saluti

Giovanni


23/02/04 11:37  - Pinus

Se inseriamo nei dati anche la provincia potremo contestualizzare i dati anche geograficamente in maniera da favorire anche eventuali incontri .Io risiedo nella provincia di frosinon
Leo che ne dici di realizzare una mappa interattiva nazionale degli autocostruttori?
Questo censimento dovrebbe essere esteso a tutte le imbarcazioni.
A presto
Pinus


23/02/04 14:12  - Pezzo

Io ho appena ricevuto i piani di Argie 10 e sono di Bergamo. Penso di cominciare non appena trovo le tre tavole di compensato di Mogano aventi le misure riportate nei piani; nel frattempo stò allestendo il locale per la costruzione. Vanni: visto che sei di BG colgo l'occasione per chiederti dove hai acquistato le tavole. Ciao


23/02/04 15:20  - Leo

Pinus, l'idea di una mappa degli autocostruttori non è male, anzi, è molto interessante .

Renderla interattiva è un pochino pù difficile, bisognerebbe perderci un pò di tempo creando un database, una pagina web per inserire i dati e un'altra pagina con la mappa per visualizzarli. Non è un lavoro impossibile ma richiede tempo ed energie.

Se qualcuno di voi sa programmare (asp) e ne ha il tempo gli metto a disposizione le pagine, dando visibilità al suo lavoro.

Ciao
Leo


14/03/04 10:20  - Timo E Max

Argie 15, Bergamo.
Abbiamo iniziato a Settembre 2003 e solo questa settimana abbiamo trovato il "cantiere", fortunatamente sotto casa... qundi presto inizieremo con l'assamblaggio!

Per quelli di BG:
Paganoni in via S.Bernardino ha del compensato di Okumè 8 mm non Ri.N.A. ma certificato WBP ed esteticamente bello, se non ricordo male sugli 8€ al m^2; ha anche del mogano SIPO per i vari listelli però non lo taglia nelle dimensioni giuste per i nostri progetti.

Buon vento a tutti
Timo


20/04/04 11:05  - Gianluca & Marco

ciao a tutti, siamo della provincia di ancona e il nostro Argie, e' in fase di calafatura esterna. contiamo di varare entro luglio 2004. Salutoni a tutti.


20/04/04 11:29  - Pinus

cari Gianluca e Marco
Benvenuti e buon lavoro .
Vorrei ricordarvi che la calafatura è una lavorazione tipica delle barche in fasciame mentre l'argie è una barca che prevede la "cordonatura" è la "nastratura".
Nella nautica il corretto uso dei termini è importante.
A presto
Pinus



<--- Mostra la lista dei messaggi
Comment Board developed by yMonda Limited.