forum  

progetti e materiali in stock per

cantieri, artigiani, autocostruttori

 

 

 

catalogo

progetti e materiali

per costruire la barca

   

  

 

 

 

i piani di costruzione

     

    

  

 

 

    

 

     

 

 

 

 

 

 

Didi 27 Retrò

 

linee classiche ed eleganti 
per un moderno day-sailer 

scafo tondo (radius chine) in compensato marino e resine epossidiche

per entusiasmanti navigazioni
a vela, a stretto contatto con vento e mare (o lago)

  

 

 

Derivata dal progetto del Didi 26, questa barca è una moderna rivisitazione di quegli yacht a vela  dallo stile classico tanto amati dai gentlemen della nobiltà o dell'alta borghesia e celebrati nei brillanti film americani degli anni '50 e '60 in scene con romantiche veleggiate di ricchi magnati e bellissime ragazze...
Gran parte dello scafo mantiene le caratteristiche del 26', eccetto qualche sostanziale differenza: innanzitutto la prua a piombo anziché  leggermente inclinata; poi Il cavallino, rialzato da metà barca fino a prua per una coperta asciutta e sicura  e per un maggior comfort dell'equipaggio seduto sul bordo (si sa, il gentleman sta sempre in pozzetto al timone, mai sul bordo...!!!)
La maggior lunghezza rispetto al 26' si ottiene allungando e chiudendo la poppa; di conseguenza abbiamo un capace gavone a poppa e la pala del timone entrobordo. Tutto ciò conferisce al Didi 27 Retrò un aspetto ancora più old style.

 

  

  

 

 

  

Il Didi 27 retrò non è  il solito "cabinato carrellabile per le crociere sotto costa" ma un autentico daysailer per il puro piacere della vela. Il suo ambiente ideale è il golfo o il lago; vengono in mente il Tigullio, la Laguna Veneta o il Golfo di Napoli, i laghi di Garda, di Como o il Trasimeno, solo per citare alcune meravigliose  località italiane senza dimenticare tutte le altre altrettanto splendide belle...  Il cliente che ha commissionato il progetto ha chiesto semplicemente due panche sottocoperta, tuttavia il progettista ha previsto anche una cuccetta doppia a prua; con 4 cuccette, un semplice  campin-gaz e un porta-potti, riparati da una tenda sul boma, è possibile fare camping nautico nei week-end.

   

    

 

Due opzioni per la chiglia:  bulbo fisso o  deriva mobile, entrambe con una cassa che prende strutturalmente tutto lo scafo, dal fondo alla coperta. Sono composte da una laminazione in legno massello rinforzato con fibra e-glas e da un fuso di piombo imbullonato alla chiglia. il timone è a barra con la pala entrobordo in pozzetto, sollevabile e facilmente ispezionabile anche  con barca in acqua.

 

 

In contrasto ma non troppo con le linee classiche di scafo e coperta, il piano velico è assolutamente moderno, frazionato con la randa full batten che richiama esteticamente l'antica vela aurica, un spinnaker asimmetrico con bompresso mobile, per prestazioni di assoluto rispetto. Volendo e con piccole modifiche è possibile avere anche il classico armo aurico. 

Un piccolo fuoribordo può essere montato  con una staffa sullo specchio di poppa. Potrebbe anche essere situato in un gavone passante in pozzetto a prua della pala del timone ma non vi sono disegni in proposito.

    

 

 

 

Per la costruzione si utilizza il metodo radius chine per il compensato marino, che permette di ottenere forme tonde con l'utilizzo dei fogli di compensato. lo scafo è costruito su paratie permanenti e laminato con resina epoxy e rinforzi e-glass. Consigliamo la nostra resina e i nostri tesssuti Gurit-Sp Systems

 

 caratteristiche 

  

Fuori tutto 8.35m  galleggiamento 7.55m  Baglio Massimo  2.50m  Pescaggio deriva         0.5/1.7m 
    "        chiglia fissa   1.7m
dislocamento 1500kg  peso a secco 1050kg zavorra 435kg  area al galleggiamento 9.87m² 
tasso d'immersione 101kg/cm  superficie bagnata 13.8m²  Superficie velica (r+f) 46m²   vela/superficie bagnata 3.34
vela/dislocamento 35.47 dislocamento/lunghezza 97 coefficiente prismatico .54 coefficiente di massa .40
coefficiente di finezza .66 altezza in cabina 0.94m

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

La tua barca completa alla boa, navigante, parziale ( scafo e coperta ) o in kit

 

Non hai possibilità di autocostruire la tua barca per mancanza di spazio o tempo? Vuoi la tua barca finita in cantiere o preferisci un kit di montaggio ? Puoi rivolgerti a un cantiere o artigiano di tua fiducia

  

 

Sei un piccolo cantiere nautico oppure un artigiano del legno o del metallo (acciaio o alluminio)  e vuoi proporti per una costruzione professionale?

manda una e-mail a info@nautikit.com con la tua proposta, questo potrebbe essere il tuo spazio: 

 

Logo

 Cantiere / Artigiano 

indirizzo

 

logo

Cantiere / Artigiano 

 

descrizione

indirizzo

web:

e-mail

telefono:

immagine

 

descrizione

 

 

web:    

e-mail:

telefono:   

 

descrizione 

  

 

     NAUTIKIT su Facebook

 

 

  

 

Home    catalogo    sommario barche    cantieri    costruzioni    chi siamo     forum     normativa  faq   mappa    contatti